il Foggia batte l'Arezzo 2 a 1 in 10 dal 23°!

Da calciofoggia.it

90' In questo momento tutto lo stadio acclama i rossoneri che vanno a prendersi i meritatissimi applausi dei propri sostenitori.
Due sole parole per questo Foggia: umiltà e determinazione!
90' Fischio finale: lo Zaccheria esplode!!! Il Foggia batte la capolista nonostante l´inferiorità numerica
90' Inizia l´ultimo minuto di recupero
90' Burzigotti entra in campo per rinforzare il reparto difensivo. Esce, tra gli applausi dello Zaccheria uno stanchissimo Salgado
90' Dopo un rimpallo in area su cross dalla destra, il pallone finisce sui piedi di Cavagna che da sinistra prova la conclusione in diagonale: palla troppo angolata che termina fuori
89' Il Foggia cerca ora di tenere l´Arezzo lontano dalla propria porta, lottando coi denti per difendere il vantaggio
88' Mancino d´esperienza guadagna punizione in attacco, all´altezza della bandierina
87' Troianiello, imbeccato da Pecchia se ne va sul fondo e mette palla al centro: un difensore devia in angolo
85' Si gioca in un clima infuocato: appena l´Arezzo prende palla piovono fischi, mentre si sprecano gli applausi per ogni azione dei rossoneri
82' In occasione del gol, Mancino è stato ammonito per essersi tolto la maglia
81' Lo Zaccheria è una bolgia. "mi diverto solo se..." cantano tutti
80' L´azione si svolge nei pressi del limite dell´area dell´Arezzo con Mancino che viene praticamente liberato da un rimpallo che lo mette a tu epr tu con Marconato. La bordata del centrocampista rossonero fulmina il portiere toscano infilandosi sotto la traversa , nel boato dello Zaccheria che esplode di gioia
80' GOL DEL FOGGIA!!!! MANCINOOOO!!!!
78' L´arbitro continua sistematicamente a fischiare calci di punizione contro Salgado in zona d´attacco. Ormai è contestazione continua di tutto lo stadio nei confronti del direttore di gara
77' Cavagna viene ammonito per un fallo su Salgado, dopo che un minuto prima il cileno era stato steso anche da Terra, nell´occasione graziato. Lo Zaccheria contesta in modo fortissimo le decisioni arbitrali
76' Lancio al millimetro per Troianiello sulla destra, il cross è perfetto per la testa di Salgado che segna. Ma il guardalinee segnala che la palla, sul cross di Troianiello era uscita. L´arbitro annulla tra le proteste dello Zaccheria
74' Matute entra al posto di Miglietta
74' Cavagna si fa largo dalla trequarti e prova la botta da fuori area: Bremec devia in angolo con un intervento difficile
71' Ancora un cross rasoterra pericoloso di Martinetti dalla sinistra: Bremec si tuffa ad anticipare gli avanti toscani e blocca a terra
70' Nell´Arezzo, Cavagna prende il posto di Grillo
68' Il baricentro del Foggia è arretrato parecchio. L´Arezzo ci crede. Lo Zaccheria sostiene i rossoneri.
Ci prova Beati dalla distanza, ma la mira è imprecisa
67' Lo schieramento del Foggia è ormai un 4-4-1, con il solo Salgado in avanti, per sfruttare eventuali ripartenze
66' L´Arezzo preme sull´acceleratore alla ricerca del vantaggio. Il Foggia si difende in questa fase
65' Ammonito Martinetti per un fallo a centrocampo su Pecchia
61' Il Foggia sfiora la rete con un calcio di Punizione di Pezzella dalla destra: palla a rientrare sfiorata da un difensore, che termina di un soffio a lato sull´altro palo, terminando in corner.
57' Salgado viene lanciato a rete, con un difensore aretino che cade. L´arbitro ferma il gioco per un fantomatico fallo del cileno e lo ammonisce addirittura, tra le vibranti proteste dello Zaccheria
56' Ammonito Grillo per una simulazione a palla ferma.
54' Il Foggia più di una volta riesce a sfondare dalla destra con Troianiello che è velocissimo: i compagni lo cercano parecchio
51' Zanetti fallisce il raddoppio: corner di Mancino per la testa del difensore rossonero che, sottoporta, manda incredibilmente alto
48' L´azione arriva dalla destra dell´attacco aretino con una sponda di Chianese con palla che arriva a Martinetti proprio sul dischetto: è un gioco da ragazzi battere Bremec di destro
48' GOL DELL´AREZZO! MARTINETTI
46' Si riprende a giocare con una doppia sostituzione: nel Foggia entra Troianiello per Del Core mentre nell´Arezzo Martinetti prende il posto di Croce
45' Dopo due minuti di recupero l´arbitro fischia la fine del primo tempo: 1-0 per il Foggia.
45' Ancora un lancio filtrante per Chianese che si presenta praticamente lanciato a rete: il recupero di Zanetti è prodigioso, con palla messa in corner
43' Ancora l´Arezzo in attacco e ancora dalla sinistra: Grillo sguscia a Colombaretti e mette in mezzo il pallone per Chianese, il cui tiro al volo è rimpallato dalla difesa rossonera
42' L´Arezzo si mangia un gol fatto: una combinazione in velocità mette Grillo davanti a Bremec in posizione decentrata da sinistra. Il diagonale del terzino dell´Arezzo è però troppo angolato e termina fuori sul lato opposto
40' L´Arezzo si rifà sotto per cercare il pari, ma il Foggia resiste e riparte con un Del Core che oggi è in forma smagliante e fa quasi reparto da solo
37' Un cross dalla sinistra dell´attacco aretino viene messo fuori area di testa da Pecchia: arriva in corsa Bricca che dal limite spara un rasoterra che fa la barba al palo, con Bremec immobile e ormai battuto.
36' Un´azione d´attacco pericolosa dell´Arezzo viene fermata per fuorigioco
33' L´incredibile fiammata del Foggia stupisce tutti: in inferiorità numerica sta gicando ora meglio dell´Arezzo
31' Una combinazione veloce del Foggia porta il pallone tra i piedi di Del Core al limite dell´area. La conclusione dell´attaccante barese è rimpallata dalla gamba di un difensore e assume una traiettoria a pallonetto insidiosissima che beffa Marconato e si infila proprio sotto la traversa. Lo stadio Zaccheria esplode in una bolgia
31' GOL DEL FOGGIA!!!!! DEL CORE!!!!
30' Tiro dal limite di D´Amico che sfiora l´incrocio di pochissimo
29' Ammonito Baclet per un fallo a centrocampo
28' Azione confusa in area dell´Arezzo che porta alla conclusione Del Core, rimpallata da un avversario.
27' Cross dalla sinistra di Grillo: Bremeco vola a togliere in presa plastica un pallone dalla testa degli attaccanti avversari
27' Esce Piccolo ed entra Mancino. Il Foggia gioca ora con un 4-3-2
26' Dal settore dei tifosi della nord si alza uno striscione in onore di Gabriele Sadri. Applausi dello Zaccheria
25' Ammonito Beati per un fallaccio su Salgado
24' Si scalda Mancino
23' Ancora un ennesimo fallo di Coletti a centrocampo, in ritardo su un avversario. Giallo inevitabile ed espulsione. Ora la partita del Foggia è in salita
21' Dure contestazioni dei tifosi dagli spalti per l´ennesimo fuorigioco segnalato ai danni degli attaccanti foggiani
20' Un bella azione da sinistra a destra porta Piccolo al limite dell´area sull´esterno destro. Palla rimessa indietro per Coletti che si sistema il pallone e calcia dal limite. La palla sorvola la traversa
17' Altro fallo di Coletti nel cerchio di centrocampo: stavolta l´arbitro lo ammonisce
16' Sul successivo calcio di punizione la palla finisce in area per Miglietta che dalla zona dischetto, tenta la conclusione a botta sicura, rimpallata da Lisuzzo
15' Coletti commette un fallo a centrocampo che spezza un´azione di contropiede dell´Arezzo. L´arbitro lo grazia, redarguendolo solo verbalmente
12' L´arbitro intercetta un´azione a centrocampo dell´Arezzo, con palla che finisce a Pecchia. Il lancio è per Del Core che si invola verso la porta. Maconato deve uscire e devia in angolo la conclusione in scivolata dell´attaccante barese. Nello scontro resta a terra Del Core
9' Bella combinazione Pecchia-D´Amico che mette un pallone invitante per Piccolo sulla corsa. Marconato è costretto ad uscire al limite dell´area per anticipare l´attaccante rossonero, bloccando a terra il pallone.
6' Un bel lancio di Coletti trova Del Core al limite dell´area; lo stop di petto mette fuori causa un difensore, ma il bomber rossonero scivola e perde il tempo della battuta, favorendo il recupero del difensore aretino che ribatte la conclusione di Del Core
5' Dopo questi primi cinque minuti si ha l´impressione netta che l´Arezzo sia venuto a giocarsela senza timore, con la volontà di imporre la propria gara. E´ comunque ancora una fase di studio
2' L´Arezzo prova il primo affondo con Chianese che verticalizza per Baclet, ma Lisuzzo protegge la palla che termina sul fondo. Applausi per lui dalla sud
0' L´Arezzo batte il calcio d´inizio, subito fischi
0' Nicolas Bremec prende posto sotto la sud, accolto dagli applausi dei tifosi. Il Foggia attaccherà quindi dalla destra alla sinistra della nostra postazione
0' Arezzo in maglia bianca, Foggia nella consueta casacca rossonera
0' Le squadre fanno il loro ingresso in campo nella bolgia dello Zaccheria
0' Nel settore ospiti è presente una piccolissima rappresentanza dei tifosi toscani: se ne contano poco meno di cinquanta.
0' Le condizioni del manto erboso dello Zaccheria sono più che discrete. Ormai l´erbetta copre quasi interamente la superficie del rettangolo di gioco.
0' Si va riempiendo minuto dopo minuto la curva Sud orfana di tre gradoni resi inaccessibili tramite una grata in ferro posta alla sommità del medesimo settore



Condividimi

vota su OKNotizie Fav This With Technorati
Posted in Etichette: |

0 commenti: